Crea sito
TESTIMONIANZE

Vita sociale in Paradiso

In Paradiso la vita dei beati, la vita dei santi e di quelli che vi entreranno, sarà vita sociale: tutto un mondo di amore, di bene, di cordialità, di affetto, di tenerezza, di amicizia. Una vita sociale che coinvolgerà il meglio di noi stessi. Tutto questo può sembrare strano, risultare quasi fantomatico, ma è la verità. Approfondiamo?

Abbiamo spesse volte parlato della resurrezione, cioè il nostro corpo allo stesso modo del Corpo di Gesù, risorgerà e ovviamente avendo un corpo, svolgeremo anche una vita sociale.

Mentre qui sulla terra, la morte la vediamo come la fine di tutto, come qualcosa che ci toglie gli affetti…. in realtà senza la morte non potremmo passare alla vita eterna. Infatti la morte non è altro che un passaggio, cioè chiude quella terrena e apre quella eterna.

In Paradiso, quando la vita del mondo terminerà, ci sarà quella grande unione sostanziale del nostro corpo con la nostra anima (attualmente le persone che sono morte e sono entrate in Paradiso, vivono solo con l’anima, in attesa della resurrezione) così segnerà il trionfo della nostra più intima unione fraterna con tutti; santi, beati e anime buone che sono in Paradiso.

In cielo tutti, compresi gli Angeli, saranno nostri fratelli perché tutti siamo creature e figli dello stesso Padre, della stessa Madre celeste e fratelli dello stesso Gesù. NON E’ UNA FAVOLA MA VERITA’!

Le nostre anime, pervase dalla stessa presenza beatificante di Dio e i nostri corpi, splendenti della stessa gloria divina, agiranno finalmente con assoluta docilità alle operazioni della Grazia senza più il pericolo di cadere nel peccato.

Fino a quando invece saremo su questa terra saremo sempre tentati e rischiamo sempre in ogni istante di perdere la nostra anima, cosa che una volta morti non rischieremo più; o in Paradiso o all’inferno ( poi c’è chi invece viene in un certo senso graziato e và in purgatorio per purificarsi dalle macchie che le colpe hanno generato nell’anima). Qui sulla terra abbiamo sete delle cose sbagliate, come la sete di potere, la bramosia del denaro, la lussuria, la concupiscenza…. Satana fa di tutto per rubarci la felicità eterna.

Ma quando saremo in Paradiso, investiti e compenetrati dalla luce purissima di Dio, anche il nostro corpo riceverà la gloria, infatti avremo un corpo glorioso non più con i suoi difetti. Svolgeremo quindi una vita aperta agli altri, non vivremo più per noi stessi, non vivremo più nella solitudine, nell’apatia ma una vera vita sociale, fatto di ogni bene e felicità suprema.

Tag
Close