Crea sito
PAPA FRANCESCO

Il frastuono delle armi può farlo tacere solo il cuore

Solo il cuore con il suo grande battito di amore può far tacere il rumore delle armi, ma affinché questo palpito sia forte, c’è bisogno di tanto amore. Papa Francesco parla ci parla di amore e invoca l’aiuto di Dio affinché muova i cuori per far tacere il frastuono delle armi. Poi parlando della potenza della preghiera dice: perché le preghiere sono proprio la forza di una comunità cristiana…Non dimenticatevi mai di pregare per la Chiesa, per i Pastori…E nei momenti brutti si prega ancora di più, perché deve venire il Signore sempre a risolvere i problemi”

Le sue parole “mentre siamo riuniti qui a pregare e a riflettere sulla pace e sulle sorti dei popoli che si affacciano sul Mediterraneo, sull’altra sponda di questo mare, in particolare nel nord-ovest della Siria, si consuma un’immane tragedia” fanno riaffiorare alle nostre menti le immagini di una guerra che va avanti da anni costringendo centinaia di migliaia di persone a lasciare la loro casa, il loro Paese. Fa appello a quanti coinvolti “perché taccia il frastuono delle armi e si ascolti il pianto dei piccoli e degli indifesi” affinché “si mettano da parte i calcoli e gli interessi per salvaguardare le vite dei civili e dei tanti bambini innocenti che ne pagano le conseguenze.”

Esorta quindi a pregare il Signore affinché muova i cuori, quei cuori induriti, quei cuori di pietra, quei cuori che hanno dimenticato di palpitare; freddi e insensibili. E come dice il Santo Padre, dobbiamo invocare lo Spirito Santo perché con le nostre azioni amorevoli ci dia la forza di costruire relazioni nuove, ispirate alla comprensione, all’accoglienza, alla pazienza con l’aiuto della Vergine Maria che con il suo esempio ci aiuti a camminare su questa strada.

In fondo, sottolinea, “siamo tutti fratelli, figli di un solo Padre, che fa sorgere il sole sui buoni e sui cattivi”.

Tag
Close