Crea sito
DOLCI

Ricetta pane dei santi da mangiare alla festa di ognissanti

Il Pane dei Santi, chiamato anche Pan Co’ Santi Senese, è un dolce toscano tipico delle Festività dei Morti e di Ognissanti a base di Uvetta, noci.

Il Pane dei Santi, è vero che è un dolce tipicamente toscano ma piace davvero a tutta Italia e prepararlo è semplicissimo, non c’è nulla di complicato. Visto che siamo ormai vicini alla festa di ognissanti, dobbiamo assolutamente gustare questa prelibatezza.

Il Pane dei santi è proprio un pane in tutti gli effetti: croccante fuori e morbido dentro, viene solitamente servito come dolce.

Ecco la ricetta:

 Ingredienti per 4 persone

  •  300 gr di Farina 0
  •  200 gr di Uvetta
  •  150 gr di Noci
  •  120 ml di Acqua
  •  70 ml di Olio Extravergine d’Oliva
  •  10 gr di Lievito di Birra
  •  1 Tuorlo
  •  2 cucchiai di Zucchero
  •  q.b. di Sale Fine

Preparazione del pane dei santi:

  1. Sciogliere il lievito nell’acqua. Versate in una padella antiaderente un filo di olio, poi fate tostare le noci.
  2. Appena il lievito si sarà sciolto, versare lo zucchero, il sale, l’olio e infine il lievito, in una ciotola e iniziare a mescolare il tutto fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo, poi aggiungete anche l’uvetta e le noci.
  3. Formate con l’impasto una palla, mettetela in una ciotola, coprite con della pellicola trasparente e un canovaccio, poi lasciate lievitare per circa 3 ore. Passato il tempo di riposo, riprendete l’impasto e dividetelo in due parti uguali. Con i due pezzi di impasto formate due pagnotte, poi posizionatele su una teglia da forno precedentemente foderata con la carta forno in modo che siano ben distanziate l’una dall’altra. Incidete i due impasti per formare una croce, spennellate con il tuorlo e fate riposare per altri 20 minuti.
  4. Passato questo tempo, cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti, o comunque fino a quando il pane non diventerà dorato. Infine sfornate e lasciate leggermente raffreddare, poi servite il Pane dei Santi! Vedrete che prelibatezza.

Potete se vi risulta più semplice, seguire questa video ricetta:

Tag
Close