Crea sito
IL PICCOLO SEME

Domenica 10 febbraio 2019: Commento del Vangelo

Maestro, sulla tua parola getterò le reti

Il Vangelo di oggi è ricco di speranza, ricco di amore da parte di Gesù. “Getta le tue reti” dice il Maestro a Pietro.  Il futuro primo Papa, affranto dalle fatiche inutili, di una pesca senza pesci, scruta Gesù, lo guarda e in un solo sguardo, si fida di Gesù. Infatti risponde: Sulla tua parola, getterò le reti.

Appena gettate nell’acqua, le reti si fecero così pesanti che non riuscivano a tirarle…Pietro rappresenta la nostra umanità. Quante volte gettiamo le nostre reti, sulla parola degli uomini. Ci fidiamo ma poi ci deludono. Solo di Gesù bisogna fidarsi,

Quante volte abbiamo chiesto grazie, miracoli ma questi non avvengono….abbiamo gettato le reti senza pescare un solo miracolo, una sola grazia. Perchè? Perchè non ci fidiamo di Dio. Allora oggi, Gesù c’invita a ritornare tra le acque del mare, quelle acque impetuose e spesso agitate, ma stavolta come Pietro, dobbiamo fidarci di Gesù e dire:

Signore, io mi fido di te e sulla tua parola otterrò la grazia che mi sta a cuore. Otterrò la guarigione mia e di… otterrò la conversione di…. avrò la grazia perchè io mi fido di te, getto le mie reti nel tuo nome.

Dobbiamo a occhi chiusi, credere, senza esitare. Se ci scoraggiamo come fece Pietro quando rientrò dalla pesca senza un pesce; vuol dire che non ci siamo fidati. Quando invece Pietro ha ricolmato le cesti? Quando si è abbandonato pienamente alla parola di Gesù.

Scarica la Card del Vangelo di oggi e condividila:

Maestro, sulla tua parola getterò le reti

Tag
Close