Crea sito
GRANELLI DEL ROSARIO

Le varie intenzioni del santo Rosario

Ci sono tante intenzioni del santo Rosario secondo il Beato Alando de la Rupe: Esso può essere applicato a tante e tante intenzioni o meriti.

La prima applicazione:

E’ quello che tutti noi conosciamo, applichiamo le intenzioni del santo Rosario ai misteri stessi, ringraziando e glorificando Dio per averci donato Gesù. Ringraziando Maria per aver accettato la volontà di Dio (misteri gaudiosi). Ringraziare Gesù per aver preso su di sè i peccati del mondo e aver sofferto l’amara passione per amor nostro (misteri dolorosi). Ringraziamo lo Spirito Santo (misteri gloriosi)…..

La seconda applicazione:

I misteri gaudiosi, vengono offerti per i 5 sensi e le membra di Maria Santissima che ha conosciuto e onorato Gesù: come gli occhi di Maria, che videro Gesù, le labbra di Maria, che baciarono Gesù ecc.: è utile, allora, porre un’immagine della Madre di Dio, davanti agli occhi dello spirito e del corpo; la seconda cinquantina sia offerta per le Piaghe di Cristo: giova, perciò, fissare attentamente un’immagine di Cristo; e, vale di più meditare devotamente sul dolore delle ferite e sui meriti di Cristo, che riflettere su ogni singola parola recitata; la terza cinquantina sia offerta in memoria dei Santi preferiti: perciò, è utile ripercorrere con lo spirito i vari Altari di una Chiesa, e ammirare gli Angeli, i Patriarchi, i Profeti, gli Apostoli, i Martiri, i Confessori, le Vergini, le Vedove, i Santi Coniugi ecc., e, ad onore e lode di essi, si offrano a Cristo Dio la Corona del Rosario.

Terza applicazione:

Rivolgere il pensiero alle diverse virtù: ad esempio, recitare una o dieci Ave Maria per conservare la Fede, lo stesso si faccia per la speranza, ecc; così anche, per i diversi vizi da debellare.

Quarta applicazione:

Offrire ogni mistero per una persona o per un’intenzione particolare.

Quinta applicazione:

Pregare per le diverse cariche umane: ad esempio per il Pontificato, per il sacerdozio, per i giudici ecc ecc.

Come potete notare, il santo Rosario non è solo una preghiera di supplica per chiedere grazie e protezione ma è anche un modo per ringraziare e lodare Dio e la Santissima Vergine.

Tag

Articoli correlati

Close