Crea sito
SPIRITUALITA'

Dobbiamo imparare ad affidarci e non preoccuparci

Dobbiamo imparare ad affidarci e non preoccuparci

Siamo abituati a percepire la preghiera come richiesta e basta. Difficilmente un cristiano oggi prega senza chiedere perché quando ha bisogno di Dio si rivolge a Lui ma se tutto apparentemente gli va bene, allora non prega affatto. Dovremmo invece come dice Mirjana in questo video, non chiedere solamente ma saperci anche affidare. Gesù è vero ha detto chiedete e otterrete. Se lo ha detto Gesù dobbiamo chiedere ma ciò che intende Mirjana è proprio quello che ho appena scritto all’inizio, cioè non dobbiamo chiedere solo grazie materiali ma soprattutto quelle spirituali. Lo dice anche Gesù; non affannatevi di cosa mangerete e di cosa vestirete… A queste cose ci pensano i pagani… noi e ritorno alle parole di Mirjana, dobbiamo affidarci e non preoccuparci di niente perché abbiamo Gesù che tutto può. Lui sa di cosa abbiamo veramente bisogno.

Non è facile, dobbiamo anche chiedere sicuramente cose materiali perché ad un padre si chiede anche questo ma dobbiamo saper dire grazie al Signore e dobbiamo soprattutto imparare a pregare con fiducia, con pieno abbandono, senza preoccuparci del perché quella grazia non arriva. Dio sa tutto sa cosa è bene per noi e soprattutto sa di cosa abbiamo bisogno.

Purtroppo oggi tantissima gente molla la presa. Smette di pregare perché non solo vuole ottenere quanto chiede ma lo vuole anche subito. Cioè fa una novena di 9  giorni, fatta anche molto male, e poi se non ottiene dice: “Dio non esiste!” oppure ” Dio non è buono, ha delle preferenze, perchè ha guarito quella persona e non guarisce mio figlio? Non lo pregherò più.” Questi sono i grandi errori, questa non è fede! Questa è prepotenza, è volersi mettere al posto di Dio è usare Dio a proprio scopo. Dobbiamo invece saperci affidare e non preoccuparci perché Lui ci ama con un amore infinito e ciò che potrebbe sembrare indifferenza divina, è in realtà il nostro bene.

Tag

Articoli correlati

Close