Crea sito
TESTIMONIANZE

Apparizione della Vergine del Rosario di Pompei

La Vergine del Rosario di Pompei apparve ad una donna chiamata Fortuna Agrelli, nel 1884. Era molto ammalata e pregando Maria sotto il titolo di Vergine del Rosario di Pompei, le apparve  in tutto il suo splendore di Regina.

Da 13 mesi Fortuna Agrelli soffriva di terribili dolori, i più celebri dottori non riuscivano a curarla. Il 16 febbraio 1884 la ragazza ed i suoi parenti, cominciarono a pregare e la Vergine del Rosario di Pompei la premiò con una sua apparizione.

vergine del rosario di pompei

 

Ecco come apparve la Vergine del Rosario di Pompei

Maria sedeva su un alto trono sormontato da luminose figure, portava il Divin Figlio sul grembo e sulla mano un Rosario. La Madonna ed il Bambino erano accompagnati da San Domenico e Santa Caterina da Siena.
Il trono era decorato da fiori, la bellezza della Madonna era meravigliosa. La Santa Vergine le disse:

Figlia, tu mi hai invocata con vari titoli e hai sempre ottenuto vari favori da me,ora poichè mi hai chiamata con il titolo cosi gradito a me, “ REGINA DEL SANTO ROSARIO DI POMPEI “, non posso rifiutarti il favore che tu mi chiedi, perché questo è il nome più prezioso e caro per me. Recita 3 novene e otterrai tutto. Una volta ancora la Regina del Santo Rosario di Pompei le apparve e le disse:”CHIUNQUE DESIDERA OTTENERE FAVORI DA ME, DOVREBBE FARE TRE NOVENE DELLA PREGHIERA DEL ROSARIO IN PETIZIONE E TRE NOVENE IN RINGRAZIAMENTO “.

In pratica consiste nella recita del Santo Rosario ogni giorno per 27 giorni in petizione, poi immediatamente dopo continuare sempre con la recita del Rosario giornaliero per altri 27 giorni in ringraziamento, incurante se la grazia è stata concessa o meno. E’ una novena molto lunga ma tantissimi devoti l’hanno recitata con fede ed hanno ottenuto le tanto desiderate grazie ( Questa Novena mette veramente alla prova la nostra fede! . Siamo testimoni di quanto affermiamo per le innumerevoli grazie che la Regina di Pompei ha concesso ai suoi figli devoti e per le innumerevoli testimonianze raccolte.

E se già lo recito quotidianamente il Rosario?

Per chi ovviamente recita il Rosario quotidianamente, ma vorrebbe fare la novena del Rosario, basterà aggiungerne uno in più da farlo per 27 giorni di petizione e 27 come ringraziamento.

Tag

Articoli correlati

Close